Close GalleryQuesto sito utilizza i cookies per migliorare l’esperienza degli utenti. Usando Triennale.org accetti l’uso dei cookies. Scopri di più qui.
 
Fullscreen
 01/12
 02/12
 03/12
 04/12
 05/12
 06/12
 07/12
 08/12
 09/12
 10/12
 11/12
 12/12

La raccolta dei periodici della Biblioteca del Progetto è composta da oltre 700 testate ed è a sostegno dello studio e della ricerca nelle aree tematiche di Architettura, Design, Arte, Fotografia, Moda e Comunicazione, definite per la formazione delle collezioni documentarie.

Su Instagram, Facebook e Google Plus seguite l'hashtag #TriennaleCovers per essere sempre aggiornati sugli ultimi arrivi e i contenuti più interessanti.
 

Tra le riviste principali (in ordine alfabetico):

ABITARE (ITALIA)

Rivista fondata nel 1961 a Milano da Piera Peroni col titolo Casa Novità, diventa poi abitare dal n. 5 e da allora racconta la storia del costume, dell’architettura e del design italiano e internazionale, seguendo l’evoluzione dei nostri modi di vita e di come abitiamo i luoghi. È pubblicata mensilmente ed esce in edizione bilingue (italiano e inglese).

AD Architectural digest (USA)

Rivista mensile di arredamento nata negli Stati Uniti e successivamente diffusa in tutto il mondo, offre mensilmente una panoramica degli interni più eleganti ed esclusivi, entra nelle case più raffinate cogliendo gli orientamenti e lanciando nuove idee e inviti alle sperimentazioni.

APARTAMENTO (SPAGNA)

Il magazine si occupa di progetti di interiors di designer, artisti, architetti e registi. La rivista propone interviste a personaggi del mondo dell’arte e del design raccontando gli stili di vita delle personalità più creative del panorama contemporaneo.

APERTURE (USA)

La rivista esce quattro volte all’anno ed è specializzata in fotografia. Viene pubblicata da Aperture Foundation, un’organizzazione no profit dedita alla fotografia d’arte, con base a New York.  Il magazine è stato fondato nel 1952 dal fotografo Minor White e da altri collaboratori e da allora connette la comunità fotografica e il suo pubblico attraverso la pubblicazione dei lavori più interessanti anche online.

ARCHITECTURAL REVIEW (GRAN BRETAGNA)

La storica rivista mensile internazionale di architettura viene pubblicata a Londra dal 1896. L’immenso archivio della rivista con i suoi articoli di rilievo che coprono ambiti diversi tra cui design di interni, paesaggi e urbanistica  informano arricchiscono e si connettono alle nuove generazioni di lettori.

AREA (ITALIA)

Rivista internazionale di cultura e informazione sul progetto, dedicata ad architetti, ingegneri, designer, enti, musei, aziende di produzione, imprese di costruzione, amministrazioni pubbliche e università. Si tratta dell'unica rivista che propone in ogni numero la mappa illustrata di una città, dove vengono evidenziate le principali realizzazioni di architettura contemporanea. 

ARTFORUM (USA)

Rivista di arte contemporanea fondata a San Francisco nel 1962, trasferita a Los Angeles nel 1965, ha trovato sede definitiva a New York nel 1967. Dalla fine degli anni Sessanta ha approfondito principalmente i temi dell’Arte Minimale e Concettuale oltre che la Body Art e la Land Art, favorendo la diffusione dell’opera di alcuni artisti quali Donald Judd, Sol LeWitt, Robert Smithson e altri grandi protagonisti dell’arte degli ultimi decenni.

ARTE E CRITICA (ITALIA)

Fondata a Roma nel 1993 da Roberto Lambarelli, “Arte e Critica” è un periodico trimestrale che si occupa di cultura artistica contemporanea, con particolare attenzione alla produzione internazionale degli ultimi decenni. Nel corso della sua lunga attività ha riservato spazi di approfondimento e di dibattito sulle principali tematiche della scena artistica, attraverso saggi, interviste, recensioni e dichiarazioni.

BIOARCHITETTURA (ITALIA)

È la prima rivista italiana ad occuparsi di architettura eco sostenibile. Fornisce informazioni selezionate e aggiornate, presentando un nuovo modo di guardare all'ambiente costruito e un nuovo approccio al progetto di architettura.

CASABELLA (ITALIA)

È la rivista internazionale di architettura fondata nel 1928 da Guido Marangoni con il nome La casa bella. Oltre ai direttori che dal 1928 si sono succeduti alla guida di «Casabella», tra i quali Giuseppe Pagano, Franco Albini e Giancarlo Palanti, Ernesto Nathan Rogers, Alessandro Mendini, Bruno Alfieri, Tomás Maldonado, Vittorio Gregotti e Francesco Dal Co, migliaia sono i nomi di architetti, designers e critici di fama internazionale che hanno collaborato alla rivista nel corso di più di ottanta anni della sua ricca storia.

DETAIL (OLANDA)

Magazine che in ogni pubblicazione (10 volte all’anno, in 80 paesi diversi) crea un focus su un determinato edificio presentandone i disegni e i progetti estremamente dettagliati, che interessano i lettori più esperti, come ingegneri e architetti. Inoltre l’inserto Detail Green si focalizza sull’Architettura eco sostenibile attraverso dati e analisi specifiche.

DIID Disegno industriale (ITALIA)

La rivista è stata fondata nel 2002 da Tonino Paris, Direttore del Centro interdipartimentale Sapienza Design Research, che svolge attività di ricerca, sperimentazione e progettazione nel campo del Design. Il periodico affronta studi disciplinari e trattazioni critiche di ricercatori e studiosi che riguardano la cultura del progetto dei vari e multiformi territori del design.

DOMUS (ITALIA)

La rivista di architettura e design è stata fondata da Gio Ponti nel 1928. Nata come organo divulgativo legato allo stile nella conduzione della casa e dell’arredamento, ha acquistato nel tempo, attraverso le varie direzioni, sfumature diverse verso l’architettura, le arti applicate, il disegno industriale, l’arte, l’urbanistica, la grafica editoriale e pubblicitaria, la comunicazione digitale, sempre in un’ottica internazionale.

EL CROQUIS (SPAGNA)

È una rivista di architettura fondata nel 1982, pubblicata in spagnolo e inglese, che ogni due mesi propone una monografia sui progetti e lavori dei principali architetti internazionali.

FLASH ART (ITALIA/USA):

Rivista d’arte contemporanea viene pubblicata in due edizioni, una italiana con un’attenzione all’arte e agli artisti del  panorama artistico nazionale, ed una internazionale che crea una panoramica globale dell’arte e delle esposizioni in tutto il mondo, con approfondimenti  e interviste ai grandi artisti contemporanei.

FRAME (OLANDA)

È un magazine dedicato al design degli interni, all’architettura, al design del prodotto e all’exhibition design. Frame nasce nel 1997 ad Amsterdam e i suoi articoli focalizzano il lavoro creativo dell’interior designer con esempi di progetti e creazioni di ampio respiro.

FRIEZE (GRAN BRETAGNA

Rivista che si occupa del panorama internazionale dell’arte contemporanea e viene pubblicata 8 volte all’anno. È stata fondata a Londra nel 1991 in occasione della Frieze Art Fair. Vi sono pubblicati saggi, recensioni realizzate da scrittori, critici d´arte e curatori. Inoltre è dato spazio anche ad altri temi artistici come la musica, il design e l’architettura.

L’INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI (ITALIA)

Periodico di Architettura bilingue, italiano e inglese, pubblicato dall’ANCE, fortemente legato al mondo della ricerca italiana e internazionale, è organizzato in numeri curati da esperti che affrontano le tematiche centrali del dibattito contemporaneo sull’architettura e la trasformazione urbana.

INTERNI (ITALIA)

Rivista fondata nel 1954 è il primo magazine italiano d’arredamento d’interni. La sua peculiarità è il suo costante aggiornamento delle nuove tendenze nei campi dell’architettura e del design.

INTRAMUROS (FRANCIA)

Rivista indipendente di riferimento per il design, pubblicata in inglese e in francese, Intramuros nasce nel 1985 ed ha cadenza bimestrale. Il magazine mette in luce l’attualità del design internazionale nell’insieme delle sue applicazioni: architettura di interni, moda, nuove tecnologie, creazioni industriali e grafica.

LOTUS (ITALIA)

Rivista storica di architettura fondata a Venezia nel 1963, pubblicata bilingue, italiano e inglese, di riferimento per il dibattito sull’architettura contemporanea e per gli sviluppi nell’architettura internazionale.

Segue la ricerca degli architetti con saggi di critici autorevoli ed esplora i fenomeni innovativi dell’ambiente costruttivo.

MONOCLE (USA)

Magazine che si occupa di lifestyle, è stata fondata nel 2007 da Tyler Brule,  un imprenditore canadese del Financial Times e già fondatore di Wallpaper. Monocle fornisce una prospettiva globale su affari internazionali, cultura, design e moda. 

OTTAGONO (ITALIA)

Fondata nel 1966, è una rivista bilingue di riferimento per il mondo del design e dell’architettura, ha cadenza mensile ed è distribuita in Italia e nel mondo. Nasce nel 1966 dalla forte tradizione italiana nell’ambito dell’industrial design, quando Arflex, Artemide,Bernini, Boffi Cassina, Flos, ICF De Padova, Tecno hanno iniziato a collaborare alla realizzazione della testata. 

PARKETT (SVIZZERA)

Rivista d’arte con tre pubblicazioni all’anno in lingua inglese e tedesca, collabora con giovani artisti contemporanei, le cui opere sono accompagnate da saggi di critici e da testi di grandi personalità del settore artistico.

THE PLAN (ITALIA)

Rivista internazionale di architettura e design, è stata fondata nel 2001 in Italia e viene distribuita in tutto il mondo. Il programma editoriale della rivista è incentrato sull’approfondimento dell’architettura, con grande cura dei contenuti e delle immagini, fino al dettaglio costruttivo, e con una speciale attenzione al collegamento tra progettazione e realizzazione ovvero, tra architetti, designer ed aziende.

PROGETTO GRAFICO (ITALIA)

Rivista internazionale semestrale di grafica viene edita dall'Aiap, Associazione italiana design della comunicazione visiva, fin dal 2003. Ha un’impostazione monografica dedicata a una serie di temi dall'interno e dall'esterno del mondo del graphic design.

PAYSAGE TOPSCAPE (ITALIA)

Rivista internazionale dedicata al progetto del paesaggio contemporaneo, fondata in Italia nel 2007, indaga molti nuovi campi della disciplina, dal paesaggio dei brand al verde tecnologico, dall’arredo urbano al paesaggio in luce. Ogni intervento è corredato da una scheda tecnica e  i testi sono pubblicati in italiano e inglese.

SURFACE (USA)

Rivista americana sul design contemporaneo e non solo, pubblicata dieci volte l’anno  è una risorsa ricca per scoprire progetti all’avanguardia e talenti emergenti nei campi della moda, del design, dell’architettura e dell’arte.

URBANISTICA (ITALIA)

È la rivista ufficiale dell’istituto nazionale di Urbanistica (INU) e fornisce una completa documentazione sulle questioni attinenti ai cambiamenti in atto delle forme insediative del territorio e delle città. Raccoglie saggi e riflessioni sulla storia dell’urbanistica, principi della pianificazione territoriale e sui suoi ulteriori sviluppi. Completano l’offerta documentaria le recensioni a  tema, di libri italiani e stranieri.

WALLPAPER (REGNO UNITO)

Rivista fondata nel 1996 a Londra, è specializzata in lifestyle, design, moda, viaggi, intrattenimento. Ogni mese presenta la progettazione di spazi industriali e la decorazione di interni, tratta stili di vita creativi, oggetti e abitudini globali.

WIRED ITALIA

Fondata nel 2009, è la versione italiana dell’omonimo magazine statunitense edito dal 1993. La rivista tratta tematiche legate alla tecnologia e di come queste influenzino la cultura, l'economia, la politica e la vita quotidiana.

WORKS THAT WORK. A magazine of unexpected creativity (USA)

Come il titolo e il sottotitolo suggeriscono, la rivista è dedicata all’esplorazione delle varie manifestazioni della creatività. Chiaramente il suo fondatore, Peter Bilak dice che “Uno dei principi fondamentali del periodico è che la creatività non è di dominio esclusivo di artisti o designer, ma qualcosa che ci circonda nella nostra vita quotidiana che spesso sfugge alla nostra attenzione. Un magazine di design per i non designers”.

 

Tutti i periodici sono inseriti nel catalogo nazionale ACNP, nella pagina personalizzata:  http://acnp.unibo.it/catalogo/mi094 e sono consultabili in sede.